Osservatorio ICT Piemonte

IT EN

ICT nella PA piemontese 2018, i primi risultati.

Una diversa distribuzione dei fattori abilitanti: sembra essere questo a spiegare meglio la diversa capacità di fornire prodotti e servizi digitali da parte delle pubbliche amministrazioni locali piemontesi. Lo scarso ricorso alla formazione ICT e la lentezza nella connessione ad Internet accomunano i piccoli comuni, in particolare quelli localizzati in aree montane e marginali.

Cosa ne consegue? I primi risultati dell'indagine rivelano un buon livello di informatizzazione delle attività, ma spesso non ci si affida agli strumenti digitali più innovativi: i servizi di cloud computing vengono utilizzati dal 28% degli enti intervistati, con una prevalenza di utilizzo da parte dei comuni più grandi. Anche la fornitura di servizi online è ormai una pratica comune, ma risulta che solo 1 servizio online su quattro di competenza dei comuni viene fornito con un livello di interattività alto.


Per saperne di più: http://www.osservatorioict.piemonte.it/it/pa.html